Breaking news
  1. Gladiatori vs Bengals, un match fondamentale
  2. Crusaders vs Gladiatori, pronti per la crociata
  3. Flag Football U15, Triplice vittoria da applausi
  4. Gladiatori U15, inizia il campionato di Flag Football
  5. Elephants vs Gladiatori, la terra degli elefanti
Emanuele Giannetta
Nationality
ita Italia
Position
Tight end
Height
193
Weight
95
Current Team
Gladiatori Roma
Past Teams
Marines Lazio, Warriors Monash

Divisione I

StagioneSquadraGCompAttAvgYdsTDIntRushYdsTDRecYdsTDFumLost
2013Marines Lazio2000000000341000
2014Warriors Monash10000000216132567900
2015Warriors Monash7000000425116203000

Divisione II

StagioneSquadraGCompAttAvgYdsTDIntRushYdsTDRecYdsTDFumLost
2016Gladiatori Roma800000000020288200

BIOGRAFIA

Sono sempre stato affascinato dagli sport americani. Prima di iniziare a giocare a football americano, ho giocato a baseball, uno sport stupendo che, però, non mi faceva sentire completo. Nel 2007 ho deciso di provare una strada differente. Mi sono recato al campo dei Marines Lazio, dove ho scelto di iniziare a giocare con le squadre giovanili.

Dopo un primo anno che ci ha condotti alla semifinale, persa fuori casa contro i Warriors Bologna, la mia seconda stagione è culminata con la grande soddisfazione della vittoria del campionato nazionale U23.

Dopo diversi anni trascorsi in bianco azzurro con i Marines, per i quali ho giocato un ulteriore campionato giovanile e diversi senior, la vita mi ha condotto su altri lidi; nello specifico quelli australiani.

Oltreoceano ho deciso di vestire la maglia dei Warriors Monash, squadra della massima divisione australiana. Con i gialli rossi ho disputato 2 campionati che hanno portato a un titolo di categoria e una finale persa.

Al mio rientro in Italia non ho potuto fare a meno di guardarmi attorno per valutare il proseguo della mia carriera da atleta. Ho scelto i Gladiatori Roma non solo per i colori, gli stessi dei miei Warriors Monash appena lasciati, ma anche e soprattuto perché avrei ritrovato diversi dei compagni con i quali avevo vinto il mio primo campionato giovanile nei Marines.

Ho trovato un gruppo giovane, un po’ grezzo, ma colmo di qualità. La grande differenza sta nel gruppo unito e compatto che qui nei Gladiatori è alla base di ogni altra cosa. Ho trovato la mia dimensione: giocare a football con entusiasmo, per inseguire un sogno con una squadra che sento essere una famiglia. E in fondo, lo sport è tutto qui.